INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 18 | Pagina Principale Under 18

U18 Arancio: A un passo dai primi due punti
del 14 Novembre 2019 - 14:21 | Under 18

Scanzorosciate – CBAS Arancio 74-63

Parziali: 20-15, 13-17; 26-13, 15-18

CBAS Arancio: Bondioni, 14, Colombo, Damiolini 4, Di Rubba, Galloni 5, Lentini 2, Li Volsi, Lucido 5, Martinelli 27, Pedretti 4, Petenzi, Zoppetti 2.

All. Polesinanti-Spatti 

 

A dispetto del punteggio finale, la nostra formazione tiene il passo degli avversari in una gara penalizzata da un terzo quarto dove si è concesso troppo ai padroni di casa.

La prima frazione vede Scanzorosciate sfruttare al meglio alcune situazioni che permette loro di produrre il primo allungo. Gli arancioneri recuperano sul finale del 1° quarto e sull’inerzia rimettono in discussione la gara andando al riposo sotto di una lunghezza. Come si diceva, nel terzo quarto i padroni di casa con due triple consecutive scavano il primo solco, i Sebini cercano di tenere il passo con un prolifico Martinelli ma è la difesa che non funziona concedendo facili soluzioni ben sfruttate dal Martinelli in casacca giallorossa, il divario si amplia e sono 14 i punti da recuperare quando mancano 10 minuti dal termine. Ultimo quarto, il CBAS stringe le maglie difensive, Scanzorosciate non segna più e la gara si riapre con i nostri ragazzi che rientrano ad un possesso di distanza ma il canestro + tiro libero da ai padroni di casa tanto ossigeno. Negli ultimi 100 secondi la nostra formazione non segna più e Scanzorosciate si aggiudica l’incontro ampliando il divario.

Tante sono le cose positive viste in questo inizio di campionato e solamente la poca esperienza data dall’età media molto bassa ha impedito alla nostra formazione di smuovere la classifica.

Prossimo appuntamento Giovedì 21/11/19 alle ore 20.30 a Rogno contro La Torre.