INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 17 | Pagina Principale Under 17

U16: non riesce il colpo contro Bluorobica
del 4 Novembre 2016 - 21:33 | Under 17

Bluorobica  - CB Alto Sebino 67-59

Parziali: 12-10, 18-15; 20-13, 17-21 

CB Alto Sebino: Patroni 5, Bertoletti 6, Canobbio, Faustini 3, Lucido 4, El Hayani 8, Damiolini 9, Petenzi 5, Bossini 9, Sawadogo 10, Zambetti.

All. Luca Polesinanti                                         

Si interrompe la mini striscia positiva per i ragazzi dell’Under 16 usciti che escono sconfitti dalla sfida esterna contro Bluorobica. Partenza con il freno a mano tirato da entrambe le formazioni che faticano a trovare la via del canestro. I padroni di casa difendono bene la loro area forti dei tanti centimetri che possono mettere sul parquet , mentre i nostri ragazzi, lavorando sugli anticipi riescono a recuperare parecchi palloni diretti ai lunghi avversari. Solamente la nostra bassa percentuale  ai liberi permette a Bluorobica di chiudere avanti la prima frazione. Equilibrato anche il secondo quarto e si va al riposo lungo con i padroni di casa avanti di 5 lunghezze. La svolta della gara a metà del 3° quarto, una serie di conclusioni affrettate aprono il contropiede agli avversari che portano il vantaggio a 15 punti. Buona la reazione nero-arancio che riporta il divario a -8 che però si allarga ulteriormente all’ultimo riposo. Negli ultimi 5 minuti, dopo essere ritornati a -15 cambia l’intensità messa in campo dai nostri ragazzi che recuperano alcuni palloni e in attacco il movimento senza palla favorisce facili canestri recuperando buona parte del divario. Perdere di 8 punti contro una formazione come quella incontrata che ha avuto dai rimbalzi d’attacco un contributo di punti importante sommata alla scarsa percentuali ai liberi (8 su 26) dei ragazzi di Coach Polesinanti e le 4/5 occasioni 1c 0 non concretizzate lascia un po’ di rammarico sull’esito della gara. Di positivo come detto, l’intensità che a tratti questi ragazzi mettono in campo, si tratta ora di dare continuità a questa fase di gioco e di capire quanti vantaggi si possono avere lavorare in attacco senza palla.

Prossimo appuntamento domenica  6/11/16 alle ore 10.30 al Palacbl contro Seriana in un match diventato ormai una classica tra le due formazioni.