INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 17 | Pagina Principale Under 17

U17: Partita ben giocata ma vincono i padroni di casa
del 24 Ottobre 2022 - 22:44 | Under 17

Excelsior Bergamo Rosso - Alto Sebino 63-60 (30-31)

Parziali: 7-15, 23-16; 18-15, 15-14.

CB Alto Sebino: Poni G. 9, Doria, Felappi 34, Lorandi, Poni N. 1, Messina 2, Russi 2, Rinaldi 5, Lancini, Belli, De Lisi 4, Romele 3.

Allenatore: Menegatti Filippo

Assistente: Zubani Marco

Arbitro: Corti

Prima gara della stagione per i nostri Under 17, girone N. Bellissima partita contro degli avversari forti, anche ottimi tiratori dall'arco, conclusasi però con una sconfitta sul filo di lana per i nostri ragazzi.

Partita iniziata bene, con un ritmo alto e vari contropiedi, con Felappi che si mette in mostra fin da subito con la sua abilità di correre in campo aperto (finirà con 34 punti). Nel secondo quarto, gli avversari rientrano, complici anche le nostre troppe palle perse e la mano che si scalda da tre punti e con quattro bombe i padroni di casa rimettono la testa avanti dopo avere toccato anche il -8 a inizio quarto.

Le squadre continuano a rimanere molto vicine nel punteggio da qui in poi, la partita va avanti senza mai avere una chiara padrona, anche se, nel terzo quarto c'è un tentativo di allungo dell'Excelsior, ricucito però subito dai Nero-Atrancio Sebini.

Nell’ultima frazione la palla comincia a pesare, le nostre palle perse sono sanguinose, l'area degli avversari si riempie sempre di più e i tanti tiri liberi a nostro favore non sempre vengono convertiti, soprattutto nella parte centrale del quarto. Il finale è infuocato, il tabellone rimane per un tempo interminabile sul punteggio di 57 a 54 per i padroni di casa, non segna più nessuno. A 11 secondi dal termine il punteggio è 61 a 60 per Excelsior, con un due su due dalla lunetta, si porta a +3. Il tiro del possibile pareggio arriva sulla sirena, su una rimessa disegnata da coach Menegatti purtroppo finisce sul ferro..

Finisce quindi così, 63 a 60 per i padroni di casa ma buona è stata comunque l'impressione data anche dalla nostra formazione al netto di qualche errore che alla prima di campionato e contro una buona formazione ci può stare.

Prossimo impegno domenica 30 ottobre alle ore 16.00, a Rogno contro Gorle.