INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 15 | Pagina Principale Under 15

U14: ci abbiamo provato
del 31 Maggio 2022 - 14:22 | Under 15

Social Osa Milano - Centro Basket Alto Sebino 71 – 51 (37-26)

Parziali: 19-14; 18-12; 16-11; 18-14.

Social Osa: Pagaspas 2, Ostrowski 16, Barcella 15, Dimitijevic 4, Gnecchi 4, Codega 14, Marelli 8, Repossi A. 4, Kamara, Repossi D. 2, Giardina, Busi 2.

All: Avantaggiato

Ass: Lucchini

Centro Basket Alto Sebino: Gambino, Gaioni, Bulgari 5, Zanardini 3, Fiore 8, De Lisi 26, Bianchi 2, Marmentini 7.

All: Rivadossi

Ass: Spatti

Si conclude l’avventura dei nostri Under 14, che chiudono il tabellone ai quarti di finale, fermati dalla corazzata Social Osa in quel di Milano.

Le danze si aprono con un canestro dalla lunga distanza di De Lisi, con i Nero-Arancio che rimangono avanti nel punteggio per i primi 4 minuti di gioco, cogliendo di sorpresa i milanesi che subiscono la nostra verve iniziale. Dopo la fase iniziale, i padroni di casa recuperano e mettono la testa avanti in chiusura di periodo, complici anche due nostre palle perse. Nel secondo quarto la nostra formazione risponde colpo su colpo agli avversari, che tuttavia sono bravi a sfruttare le alcune nostre disattenzioni; si va quindi al riposo lungo sul -11. Nel secondo tempo Social Osa sale ulteriormente di livello, facendo valere la sua forza fisica in entrambe le metà campo, con i vantaggi a rimbalzo e serrando bene l’area che ci fa sprofondare a -20. I ragazzi di Coach Rivadossi danno fondo a tutte le forze rimaste, e con una difesa ben organizzata piazzano un bel parziale portandosi a -10! Il serbatoio però, è completamente stato svuotato e nel finale di partita i padroni di casa allungano nuovamente, portando a casa meritatamente il risultato. Non rimane che togliersi il cappello di fronte a come i nostri ragazzi hanno affrontato la partita che, presentandosi in soli 8 giocatori di cui due classe 2010 contro 12 ragazzi tutti 2008, hanno dato fondo a tutto quello che avevano, uscendo a testa altissima senza alcun rimpianto.

Tempo dunque di bilanci stagionali anche per gli under 14: come già ribadito più volte dal Coach, il percorso di quest’anno dei ragazzi è stato davvero qualcosa di cui andar fieri, non solo per il primo posto da imbattuti della seconda fase, ma per la crescita esponenziale che hanno dimostrato sia come singoli giocatori che come gruppo, e non si parla solo di livello cestistico, ma anche a livello di carattere e di personalità, importantissimo per ragazzi di quest’età. Già il passaggio degli ottavi poteva rappresentare la ciliegina sulla torta della stagione, ma con la prova di carattere dei quarti di finale non si può che avere le più rosee aspettative per gli anni a venire!