INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Promozione | Pagina Principale Promozione

Promozione: Pericoloso scivolone a Trezzo
del 7 Maggio 2022 - 01:36 | Promozione

 Aurora 1966 Trezzo - CB Alto Sebino 65-53 (31-28)

Parziali: 12-15, 19-13; 20-13, 14-17

Aurora 1966 Trezzo: Toini 3, Vergine 2, Reale 6, Benedetto 5, Vergine S 7., Brambilla L., Penati 12, Rinaldi 13, Brambilla R., Scotti 6, Alesso 3, Pilotti 8.

All. Bellagente

Ass.: Manategazza

T.L.: 15-26

CB Alto Sebino: Modenese, Faustini 19, Di Rubba 7, Pedersoli 1, Canossi  4, Petenzi S. 3, Sciarretta 10, Giorgi, Felappi 2, Bonetti 2, Petenzi D. 5.

All. Menegatti Filippo

Ass.: Spatti Ivan

T.L.: 9-13

Arbitri: Fava, Mauri

 

Gara importante ai fini play off quella giocata sul campo dell’Aurora 1966 Trezzo valevole quale penultima gara della stagione normale affrontata con alcune assenze (Fenaroli e Antonini) che risulteranno determinanti visto l’andamento della partita. Si inizia con il canestro che sembra un miraggio per entrambe le formazioni e dopo 5 minuti il risultato è fermo sul 4-5. Più fluide le manovre nei restanti minuti del 1° quarto che vede i Nero-Arancio chiudere avanti di 3 lunghezze al primo mini riposo. Con la ripresa delle “ostilità” si inceppa l’attacco Sebino capace di produrre la miseria di 2 punti in 5 minuti, i padroni di casa ne approfittano e al 15° il punteggio è di 19-17 che diventa 31-28 a metà gara. Inizio terzo quarto tutto di marca milanese che produce un allungo importante, 44-33 al 25° minuto che diventa 51-41 quando mancano 10 minuti da giocare. Chiude bene la difesa sebina che recupera 3 palloni sui primi attacchi dei padroni di casa ma che non vengono concretizzati in fase offensiva con altrettante palle perse. I nero-Arancio non riescono a chiudere il gap e matura così la seconda sconfitta di questa seconda fase che avrebbe potuto spegnere le possibilità di approdare ai play off. Fortunatamente la sconfitta di Nave a Spirano lascia intatte le nostre possibilità di accedere ai play off ma si dovrà battere la formazione di Visconti Brignano venerdì 13/05/22 nella gara che si giocherà al Palacbl alle ore 21.30 dove saremo padroni del nostro destino.