INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 17 | Pagina Principale Under 17

U16: Lissone scoglio troppo grosso
del 18 Maggio 2019 - 14:13 | Under 17

Lissone  – CB Alto Sebino 91-48

Parziali: 14-11, 20-12; 25-13, 32-12

CB Alto Sebino: Li Volsi, Canossi 7, Zanoletti 3, Innocenti 19, Rodari 4, Lucido, Galloni, Ferrari 2, Martinelli 13, Colombp.

All. Filippo (Pippo) Menegatti –  Ivan Spatti

Termina a Lissone l’ottima stagione della nostra Under 16 che lancia i padroni di casa alle final four regionali. Che la gara fosse difficile visto la struttura della formazione Brianzola si sapeva dall’inizio, se si affronta poi con delle defezioni importanti (vedi Fenaroli) e fisicamente non al meglio (Rodari che gioca con un forte dolore alla coscia destra) le difficoltà aumentano. Inizio di gara con Lissone che viene imbrigliato dalla difesa Sebina, ma anche l’attacco nero-arancio trova molte difficoltà a superare la difesa molto fisica e aggressiva dei padroni di casa. Ne consegue un primo quarto avaro di canestri per entrambe le formazioni. Nel secondo quarto la gara vede ancora una leggera prevalenza dell’attacco di Lissone e si va al riposo con la nostra formazione che è sotto di 11 lunghezze. Alla ripresa delle ostilità dopo il riposo lungo arriva la spallata decisiva da parte dei padroni di casa che sfruttano al meglio alcune incertezze difensive Sebine. La partita ha ormai preso una direzione e il 32-12 dell’ultimo quarto è fin troppo penalizzante per la nostra formazione.

Il rammarico che rimane, a dispetto di quello che può sembrare il divario in termini di punteggio, è di non avere potuto affrontare la gara nelle migliori condizioni che sicuramente avrebbe dato qualche grattacapo in più a bianchi di Lissone.

Rimane la soddisfazione di avere raggiunto i quarti del tabellone Regionale eliminando sul loro campo squadre attrezzate come Inzago e Vigevano e doverosi  sono i ringraziamenti a Coach Menegatti e ai suoi ragazzi per essere arrivati così in alto.