INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Promozione | Pagina Principale Promozione

Serie D: E' dura !!
del 15 Ottobre 2018 - 13:47 | Promozione

CENTRO BASKET ALTO SEBINO – LA TORRE  60 - 102
( 13-24, 28-49, 39-73 )

CB ALTO SEBINO: Cremaschi G. 2, Martinelli 2, Faustini 7, Zeziola 4, Oprandi 4, Tosana 0, Villa 5, Sawadogo 5, Picen 8, Cremaschi M. 22, Canobbio 0, El Hayani 1. Coach: Polesinanti.

LA TORRE: Menichini 7, Bossi 10, Capponi 1, Cortinovis 14, Previtali 11, Castelletti 7, Testa 11, Benadduce 7, Spinelli 8, Ghisleni 12, Santinelli 5, Locatelli 9.  Coach: Allanda.

Arbitri: Visini di Montichiari e Amighetti di Verolanuova
Tiri Liberi: CB Alto Sebino 13/22    La Torre 29/43   
Usciti per 5 falli: Cremaschi G., Cremaschi M., Martinelli e Tosana     
Spettatori: 90 circa.

Larga sconfitta nell’esordio casalingo del CB Alto Sebino opposto al quotato La Torre al temine di un incontro sempre condotto con autorevolezza dai cittadini che hanno sfruttato al meglio l’evidente divario di esperienza.I ragazzi di coach Polesinanti dopo aver subito il primo break  (13-24 al decimo) abbozzavano una reazione che veniva pero’ frustrata dalle percentuali piuttosto deficitarie e da un certo affievolimento della verve agonistica (28-49 all’intervallo lungo).Nemmeno la pausa donava nuovo mordente agli arancio-nero che negli ultimi 2 periodi lasciavano strada agli ospiti denotando un deciso passo indietro rispetto all’esordio di Cologno almeno per quanto riguarda la predisposizione al sacrificio e la volonta’ di lottare fino alla fine.Ora comunque testa bassa,si continua a lavorare con il giusto piglio in palestra visto che Domenica prossima sara’ ospite ,sempre alle ore 18 al PalaCBL, la formazione del Verdello.