INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 17 | Pagina Principale Under 17

U16: Quel millesimo di felicità
del 6 Dicembre 2016 - 11:32 | Under 17

Ss Dil Excelsior – CB Alto Sebino 80-85 (dopo 2 ts)


Parziali: 18-19; 15-18; 15-19, 18-10; 8-8, 6-11  


CB Alto Sebino: Patroni 19, Canobbio, Faustini 9, Lucido, El hayani 9, Damiolini 10, Bossini 7, Sawadogoo 24, Zambetti , Bertoletti 7.

 

All. Luca Polesinanti

Magari durante il periodo scolastico ci avevano fatto ammattire perché si insinuavano nei nostri calcoli "quasi" perfetti e ci rovinavano il risultato poi crescendo abbiamo cominciato magari ad apprezzarli e capirli. Oggi quei millesimi, per la precisione uno,  fanno la differenza fra un terzo ed un quarto posto, fra il girone Gold e quello Silver, una beffa per chi ha lottato per sette partite, dovere affidare il proprio destino ad una mera divisione matematica.
Questo è quanto accaduto nel Girone Bergamo 3 Under 16. Bluorobica sfrutta tutto il proprio potenziale e si aggiudica imbattuta il primo posto, per gli altri due inviti alla fase Gold, ci si affida all'ultima giornata in cui Seriana fa il proprio "dovere" asfaltando in casa Brembate e CB Alto Sebino fa visita ad Excelsior con un unico risultato possibile: la vittoria.
Si esce dai blocchi come meglio non si potrebbe, pronti via e Patroni brucia per 2 volte la retina dai 6,75. 6-0 di parziale con immediato time out dalla panchina biancorossa; la reazione non si fa attendere ed ecco iniziare un lungo botta e risposta che durerà per 40 minuti. Gli arancioneri hanno la capacità di tenere sempre la testa avanti, finalizzando buone giocate offensive e tenendo in piedi la struttura difensiva con grande cuore contro la maggior fisicità avversaria. Il tutto si traduce in un arrivo in volata: 66 pari, meno di 3" alla fine e rimessa in gioco in zona d'attacco per gli ospiti che sono però consapevoli del fatto che vincere non basta, bisogna farlo con almeno 5 punti di scarto per avere una chance. Palla messa in gioco e tenuta fra le mani per rimandare tutto al supplementare.
Dopo altri 5' CB Alto Sebino avanti di 3 a 7" dal termine, sulla rimessa dal fondo non si riesce a fare fallo, sembra tutto finito ma la sorte è strana e in piena trance agonistica il play avversario scaglia una tripla da 10mt che si insacca con l'aiuto del tabellone. La panchina Excelsior piomba in campo e festeggia il mezzo miracolo, ma sotto sotto anche gli ospiti se la ridono...ci sono altri 5 minuti di speranza.

Cittadini privi del totem Buttarelli (fuori per raggiunto numero di falli) e della fisicità di Milesi, che soffrono la verve offensiva di Sawadogoo e compagni. Ottime nel finale alcune giocate di squadra che hanno privilegiato il passaggio al compagno libero, piuttosto che la forzatura nonostante i quasi 50'nelle gambe e nella testa.
Alla sesta sirena questa volta è davvero finita...calcolatrice alla mano...pareggiata la differenza canestri si calcola il Quoziente Canestri. CB Alto Sebino 0,993-Seriana 0,992.
Sarà Gold grazie a quel l'unico millesimo...