INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 17 | Pagina Principale Under 17

U16: la vittoria inaspettata
del 18 Aprile 2016 - 08:01 | Under 17

Virtus Isola-Alto Sebino 64-70

13-22; 29-11; 11-21, 11-16

 

Alto Sebino: Olariu 26, Tosana 19, Cotti Piccinelli 2, El Hayani 3, DalPan 4, Martinelli 6, Bossini 2, Oprandi 8.

All. Luca Polesinanti

 

Ultima gara del girone Gold e affermazione di prestigio in casa della squadra che al di là della posizione in classifica si era rivelata la migliore dell'intero lotto per qualità e ritmo, non a caso all'andata la sonora lezione (-30) aveva suonato come un campanello d'allarme sulla stagione in corso. Dopo le recenti cadute con le brianzole e Sondrio, la qualificazione passava attraverso i risultati degli avversari e una eventuale impresa a Terno d'Isola. Detto fatto, con una prova d'orgoglio Oprandi e compagni costringono gli avversari alla seconda sconfitta casalinga , con innanzitutto una solida difesa che si "concede" un solo quarto di distrazione nel quale i padroni di casa si scatenano (29 punti) . La chiave del match si trova nel rientro dagli spogliatoi, quando con un parziale di 12-1, gli arancioneri ritrovano la testa della gara per poi non mollarla più. Ora in attesa di conoscere data e avversario per il primo turno del tabellone regionale, la speranza è quella che da questo successo si possa ripartire con entusiasmo e convinzione spesso altalenanti in questi ultimi mesi.