INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Under 14 Femminile | Pagina Principale Under 14 Femminile

U14 Femminile: Impresa contro la seconda forza del campionato
del 19 Febbraio 2020 - 13:17 | Under 14 Femminile

Azzanese - CBAS/Pall. Pisogne  58 - 68

Parziali:17-16, 15-22, 15-12, 11-18

CBAS/Pall. Pisogne : Neb, Cotti-Cometti G 13, Sinanovic, Felappi 8, Pasune, Massoletti Silvia, Diop 4, Massoletti Sara, Negrini 2, Cotti-Cometti L 41, Cotti-Cometti P, Rodari.

All. Filippo (Pippo) Menegatti - Giorgia Zanardini - Chiara Pedretti

 

Sfida da piani alti quella giocata sabato a Azzano tra le padrone di casa che occupano la seconda posizione a solo due punti di distacco dalle nostre ragazze in terza. Partita che fin da subito si gioca punto a punto con le squadre che si sorpassano di continuo nel punteggio senza che nessuna delle due riesca a imporre il proprio gioco. Il primo quarto si chiude sul 17-16 per Azzanese. Il secondo periodo vede le Sebine avere la meglio con alcune giocate della coppia Gaia-Laura che scavano un mini break e vanno al riposo lungo sul 32-38. Al rientro dagli spogliatoi le padrone di casa iniziano a raddoppiare e alzare il ritmo in difesa, cosa che produce alcuni canestri facili e uno sbandamento da parte delle nostre ragazze però brave a non perdere la bussola e continuare a giocare di squadra limitando i danni e chiudendo il terzo quarto avanti di tre punti sul 47-50. Ultimi dieci minuti per sancire la vincitrice di questo bellissimo incontro che si dividono di fatto in due, i primi cinque minuti di marca Azzanese che prima agguanta poi supera di solo una lunghezza le nostre ragazze. Gli ultimi cinque minuti però non c’è storia, la nostra formazione trasforma in oro ogni palla e chiude molto bene la via del canestro alle maggiori bocche da fuoco avversarie incamerando una vittoria insperata alla vigilia ma fortemente voluta già dalla palla a due.

Prossimo appuntamento domenica 23/02/20 alle ore 11.00 a Pisogne contro Vobarno