INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di fornirti una navigazione completa, comoda e con le funzionalità necessarie.

Di varie tipologie, vengono usati prettamente per tenere traccia delle tue scelte sul sito (esempio, se presenti – il tuo carrello negli e-commerce o le informazioni di login automatico) oppure per permetterti funzionalità di condivisione (esempio – pulsante “condividi”di Facebook) o per raccogliere statistiche anonime di analisi (esempio – statistiche sulle visite del sito, provenienza dei visitatori, frequenze di rimbalzo ecc.. tramite servizi come Google Analytics o Shinystat).

Se vuoi avere informazioni più complete riguardo i Cookies utilizzati o come disattivarli nel tuo browser consulta la PRIVACY POLICY

Archivio Generale | Archivio Serie D | Pagina Principale Serie D

Serie D : Sfiorata l'impresa
del 19 Febbraio 2020 - 09:33 | Serie D

CB ALTO SEBINO - CIVATESE BASKET        63-65     ( 12-16 , 21-35 , 38-49 )

CB ALTO SEBINO : Canobbio  0 , Faustini  2 , Picen  8 , Bontempo  6 , Fenaroli  6 , Villa  3 , Canossi  3 , Sawadogo  6 , Petenzi  0 , Patroni G.  18 , Rodari  11 , Dirubba  ne. Coach : Polesinanti

CIVATESE : Castagna  D.  20 , Castelnuovo  20 , Consonni  6 , Bosso  5 , Panzeri  5 , Galli  5 , Castelletti  3 , Butta  1 , Maver  0 , Brusadelli  0 , Negri  0 , Castagna P.  0.  Coach : Brusadelli

Arbitri : Lomasto di Giussano e Spina di Milano        Usciti per 5 falli : Nessuno      Spettatori 50circa

Sfiora l'impresa il CB Alto Sebino nella sfida casalinga alla capolista Civate al termine di un incontro che ha sempre visto in testa i grigiorossi ospiti ma che nell'ultimo periodo di gioco ha visto la bella e avvincente rimonta degli altosebini arrivata fino al - 2 della sirena finale.Ospiti che si sono dimostrati una volta di piu' formazione quadrata e sicuramente ben impostata e nonostante le 2 assenze ha condotto il gioco praticamente per tutti i 40 minuti.I ragazzi di coach Polesinanti non hanno mai mollato la presa anche nei momenti piu' difficoltosi dove sono precipitati fino a -20 e,nonostante qualche assenza occorsa cammin facendo,si sono resi artefici di un ultimo periodo di spessore sia dal punto di vista tecnico che da quello caratteriale.Rimane un pizzico di rammarico per alcune occasioni non concretizzare nel corso dell'incontro che avrebbero forse consentito un finale con ben altro risultato.Le due trasferte in fila che aspetttano ora gli arancioneri (Cavenago e Pescate) saranno quelle che indirizzeranno in maniera definitiva le sorti della classifica per Sawadogo e compagni.